torna alla pagina della toscana - home page

Pro Loco Seravezza
Via Corrado del Greco, 11 - 55047 Seravezza (LU)
Tel.:0584 757325/756144

Fax: 0584 758207/756144

E-mail:
info@prolocoseravezza.it
sito web:
www.prolocoseravezza.it

Presidente:

BIAGI RICCARDO

Posizione geografica

Toscana nord - provincia di Lucca, precisamente in Versilia, tra il Mar Tirreno e le Alpi Apuane.

mostra cartina

Seravezza

altitudine: 50 mt. s.l.m.

Da Vedere

Seravezza, sita ai piedi delle Apuane, si pone come una delle porte d'accesso naturali al Parco delle Alpi Apuane, una vasta area protetta, ricca di sentieri trekking e punteggiata di antichi borghi caratteristici.
Tutto il territorio di Seravezza è piuttosto ricco dal punto di vista paesaggistico, poiché si estende dalla pianura con i suoi oliveti e i laboratori di marmo, alla montagna con i sentieri, le vette, la vegetazione, le cave di marmo.
Di sicuro interesse artistico, segnaliamo il Duomo del capoluogo, ricco di marmi policromi e Palazzo Mediceo, antica residenza estiva della famiglia fiorentina dei Medici dove oggi, si organizzano importanti mostre d'arte e dove si trova il Museo del Lavoro e delle Tradizioni Popolari della Versilia Storica. Non lontano da Seravezza, in località La Cappella, si trova la bellissima pieve romanica di San Martino, interamente in marmo famosa per il suo rosone denominato "Occhio di Michelangelo", opera del grande artista.
Altro vanto del nostro comune è poi la cucina, con i suoi piatti tipici come i tordelli di carne, i matuffi, la ribollita, la focaccia di granturco di Seravezza e tanti altri da scoprire e assaggiare in loco.
Manifestazioni, sagre, feste:

Durante la stagione estiva, la Pro Loco Seravezza organizza un calendario di manifestazioni "Estate a Seravezza 200...." che comprende spettacoli teatrali, musicali, piccole mostre, rassegne cinematografiche, la festa del Santo Patrono ecc.
La festa raggiunge il suo apice nei primi 10 giorni di agosto, quando il centro storico di Seravezza si tuffa nel passato con la riscoperta di varie attività artigianali, "Le Antiche Botteghe".
Qui, per una settimana, tornano a fiorire le botteghe artigiane dove si possono ammirare e acquistare i manufatti dei maestri artigiani del vetro, della ceramica, del ricamo, della tessitura...
Si arriva così al 10 Agosto, giorno di San Lorenzo, Patrono di Seravezza che viene festeggiato con la fiera e con una precessione seguita dal suggestivo falò sul greto del fiume durante la sera della vigilia.

torna alla pagina della toscana - home page