torna alla pagina della toscana - home page

Pro Loco "Il Piazzone"
Via della Repubblica ,80
56041 Castelnuovo di Val di Cecina (PI)

Tel.:0588 20976
Fax: 0588 20976

E-mail: ilpiazzone@Libero.it

Presidente:

Ciampini Bruno


Posizione geografica

Situato in Provincia di PISA,
Alta Val di Cecina precisamente tra le cittą di Volterra e Follonica

PRO-LOCO

Il Piazzone

Castelnuovo
Val di Cecina

Come si arriva
a Castelnuovo Val di Cecina

Da Pisa: Superstrada FI-PI-Li  uscire a Pontedera , si procede sulla S.P. "Fila", poi la strada regionale n.439 direzione Saline di Volterra e Castelnuovo V.C (percorrenza: 100 Km)  
Da Livorno
: Strada statale "Nuova Aurelia" fino allo svincolo dei Palazzi si imbocca la strada regionale n. 68, si percorre la strada regionale n.439, e si arriva a Castelnuovo V.C. (percorrenza: 90 Km)
Da Firenze e da Siena
: superstrada FI-SI  fino a Colle Val D'Elsa sud, seguendo le indicazioni Grosseto-Follonica si imbocca la S.P. "Casolese" fino a Monteguidi. si prosegue sulla S.P. 27  Al bivio di Montecastelli Pisano si gira a sinistra sulla S.P. "Valli del Pavone e Cecina" e si arriva a Castelnuovo V.C. (Percorrenza: 90 Km da Firenze e 70 Km da Siena).
Da Grosseto
: Strada statale "Nuova Aurelia" e si esce a Scarlino; quindi la strada regionale n. 439 che raggiunge prima Follonica, poi Castelnuovo V.C. (Percorrenza: 80 Km)

Da Vedere
Nel Capoluogo  Castelnuovo di Val di Cecina il  Borgo Medievale con vie strette e tortuose fino alla chiesa parrocchiale che conserva tratti romanici. Il Borgo di Castelnuovo ha una fisionomia tipica medievale e si presenta molto accogliente circondato da boschi. Offre molta tranquillità non essendo percorribile con le auto. Ponti Medievali del Pavone,  la  Villa Ginori è una vecchia residenza nobile dove ora è stato allestito un centro dimostrativo delle energie rinnovabili.  
Nella Frazione di
Sasso Pisano: chiesa parrocchiale dedicata a San Bartolomeo, Putizze e fumarole la piccola cappella realizzata nel 1958 dall’Architetto Michelucci.
Nella Frazione di
Montecastelli Pisano la Pieve Romanica (ai santi Filippo e Giacomo) e la torre dei Pannocchieschi. La Buca delle Fate percorrendo la strada provinciale possiamo porre molta attenzione alla tomba etrusca risalente al VIII secolo a.C. museo della civiltà contadina.
Nel Piccolo Borgo de
La Leccia  Il santuario della Madonna del Libro  L’origine del santuario risale al 1472  - Terme del Bagnone poste sulla strada tra Sasso e Leccia , al loro interno un vasto complesso termale etrusco-romano che risale al III secolo a.C. e che finì la sua attività nell’epoca del tardo imperiale, che testimonia lo sfruttamento delle risorse geometriche locali.
loco.

Cenni Storici

Castelnuovo di Val di Cecina è un piccolo Paese delle Colline Metallifere, situato sulle estreme propaggini della Maremma aperte verso il mar Tirreno e l'isola d'Elba.
Il suo nome medievale è "Castri Novi de Montanea" (Castel Nuovo di Montagna) e tale appellativo è assai più rispondente alle caratteristiche fisiche dell'insediamento urbano.
Le origini risalgono all'età Longobarda (VII sec.)

Manifestazioni, sagre, feste:

·        Il Borgo in FESTA con stand gastronomici e spettacoli dal vivo.

·        Scampoggiata , passeggiata naturalistica con partenza da Sasso Pisano

·        Fiera esposizione (Giugno)

·        Sapori D’autunno, rassegnadi manifestazione con Sagra della Castagna a Castelnuovo V.C., Festa dell’Olio a Sasso Pisano, Festa del Vino I.g.T. a Montecastelli Pisano.

·        Concerto Per la Vita, concerto di beneficenza (Agosto)  con Artisti di fama nazionale. 


Prodotti tipici
Castagne, Funghi, dolci locali, Polenta, Olio, Vino I.G.T. di Montecastelli

Le frazioni 
Sasso Pisano, Montecastelli Pisano,
La Leccia

torna alla pagina della toscana - home page