Torna a Fisco Home Vedi il testo del provvedimento commento al provvedimento circolare Monopoli con INDIRIZZI

TOMBOLE, LOTTERIE e PESCHE DI BENEFICENZA

FAX SIMILE DI COMUNICAZIONE DA EFFETTUARE ALLA AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI

( fax simile di comunicazione predisposta a cura del Dipartimento Fisco, Siae, Statistiche )(da fare in carta libera, meglio se intestata della Pro Loco)

Raccomandata A.R.

Spett.le

Ispettorato Compartimentale dei Monopoli di Stato

…………………………………………………….

(indirizzo a seconda della provincia in cui si svolge la manifestazione di sorte locale – vedi tabella )

.................…………………………..(luogo e data)

Oggetto: Comunicazione, ai sensi dell' art. 39, comma 13-quinquies della legge 24 Novembre 2004, n. 326,di effettuazione di una ………………………. (indicare se trattasi di Tombola/Lotteria/Pesca di Beneficenza)

Si comunica che la pro loco di ...........................…….intende effettuare una manifestazione di sorte locale con le modalità previste dagli articoli 13 e 14 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001, n. 430.

La manifestazione di sorte locale si svolgerà nel Comune di ……………………………………… in data ……………………….con le modalità indicate nella allegata comunicazione predisposta, ai sensi dell’art. 14 del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430, per la Prefettura di ...........…………..............., a cui sarà successivamente trasmessa.

Si prega inviare eventuali comunicazioni al riguardo a:
(mettere indirizzo completo per le comunicazioni)

………………………………………………………………………………….

Distinti saluti

Il Presidente

(firma Presidente) 

Allegato: documentazione predisposta per la Prefettura di ……………………….

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Nota:si consiglia di allegare la stessa documentazione che verrà inviata alla Prefettura, in quanto tale documentazione deve essere necessariamente completa di tutti gli elementi previsti dal D.P.R. 430/2001, per cui non si rischia di comunicare all’Ispettorato dei Monopoli dati incompleti, il che potrebbe comportare la negazione o la richiesta di integrazione, con conseguente perdita di tempo e il rischio di non poter svolgere nella data prevista la manifestazione di sorte locale.

Ricordarsi che la comunicazione ai Monopoli di Stato deve essere effettuata prima di quella alla Prefettura e al Comune, e che dalla data di ricezione i Monopoli di Stato hanno 30 giorni perché possano dare prescrizioni o neghino il nulla-osta. Dopo i 30 giorni scatta il silenzio/assenso.

Fare pertanto, per avere data certa di ricezione, raccomandata A.R. almeno 40 gg. prima della data prevista per la manifestazione.

La comunicazione alla Prefettura e al Comune farla dopo questa per i Monopoli di Stato.

Mettere in risalto nella comunicazione alla Prefettura (come del resto è previsto) le finalità della manifestazione, in quanto dalla circolare dei Monopoli di Stato la mancata esplicitazione delle finalità è segnalato come possibile elemento di ricusazione (vedi il testo della circolare).

(Vedasi anche la precedente comunicazione di questo Dipartimento a proposito della nuova normativa.)

INDIRIZZI A CUI INVIARE LA COMUNICAZIONE

Indirizzi degli “Ispettorati compartimentali dei Monopoli di Stato” e loro competenza territoriale

Ispettorato Competenza territoriale
1) Alessandria via Urbano Rattazzi, 35 Alessandria, Asti, Biella, Pavia, Vercelli
2) Ancona via Valle Miano, 30 Ancona, Ascoli Piceno, Forli', Macerata, Pesaro, Rimini
3) Bari viale De Blasio, 20 Bari, Brindisi, Foggia, Lecce,Matera, Taranto
4) Bologna via Riva di Reno, 68 Bologna, Ferrara, Modena, Ravenna
5) Brescia via Solferino, 57 Brescia, Bergamo, Verona, Vicenza
6) Cagliari via La Palma, 2 Cagliari, Nuoro, Oristano, Sassari
7) Cosenza via Montesanto, 116 Cosenza, Catanzaro, Crotone, Vibo Valentia
8) Firenze via De' Conti, 2/A Firenze, Livorno, Lucca, Pisa, Pistoia, Prato, Siena
9) Genova via A. Cecchi, 15 Genova, Imperia, La Spezia, Massa Carrara, Savona
10) Messina via del Vespro, 53 Messina, Catania, Reggio Calabria, Siracusa
11) Milano via San Marco, 32 Milano, Como, Lecco, Lodi, Novara, Sondrio, Varese,
Verbano-Cusio-Ossola
12) Napoli piazza Nazionale, 94/D Napoli, Benevento, Caserta
13) Palermo via G. La Farina, 25/27 Palermo, Agrigento,Caltanissetta, Enna, Ragusa, Trapani
14) Parma via Umbria, 9 Parma, Cremona, Mantova, Piacenza, Reggio Emilia
15) Perugia via Canali, 12 Perugia, Arezzo, Rieti, Terni
16) Pescara via Quarto dei Mille, 4 Pescara, Campobasso, Chieti, Isernia, L'Aquila, Teramo
17) Roma via F. A. Pigafetta, 22 Roma, Frosinone, Grosseto, Latina, Viterbo
18) Salerno via S. Baratta, 108 Salerno, Avellino, Potenza
19) Torino via Governolo, 8/C Torino, Aosta, Cuneo
20) Trento Vicolo del Vo', 32 Trento, Belluno, Bolzano
21) Trieste via Malaspina, 24 Trieste
22) Udine via Europa Unita, 101 Udine, Gorizia, Pordenone, Treviso
23) Venezia Sestriere Santa Croce, 360 Venezia, Padova, Rovigo

Torna a Fisco Home Vedi il testo del provvedimento commento al provvedimento circolare Monopoli con INDIRIZZI